Dove dormire a Koh Samui [ZONE MIGLIORI + HOTEL CONSIGLIATI]

Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

TAVOLA DEI CONTENUTI

Dove dormire a Koh Samui? Se stai cercando consigli su quali sono le migliori zone per alloggiare a Koh Samui, allora sei nel posto giusto. Ti capisco, sei preso d’assalto da mille nomi impronunciabili e dalle paure tipiche di quando devi raggiungere l’altra parte del mondo.

Koh Samui è la seconda isola più grande della Thailandia e scegliere una buona zona in cui dormire a Koh Samui ti eviterà di dover attraversare in lungo ed in largo l’isola.

Nella nostra guida analizzeremo le migliori zone per alloggiare a Koh Samui e troverai una lista di strutture da noi consigliate che vanno a coprire le esigenze di ogni tipo di viaggiatore.

Dove alloggiare a Koh Samui

mappa zone migliori Koh Samui
Mappa di Koh Samui

L’isola di Koh Samui è la più estesa dell’arcipelago Chumphon situato sul versante est della Thailandia. La posizione (nei nostri mesi estivi è consigliabile il versante orientale della Thailandia per evitare i monsoni) e l’attenzione dedicata al turismo nell’ultimo decennio, hanno reso Koh Samui una delle mete più vendute dai tour operator.

Cosa troverai? Spiagge paradisiache e vita notturna niente male. Ma anche la possibilità di escursioni nel vicino Parco Nazionale Mu Koh Angthong e traghetti per le isole di Koh Phangan e Koh Tao.

Non hai tempo di leggere tutto l’articolo e vuoi una veloce panoramica su dove alloggiare a Koh Samui? Eccoti servito:

  • Dove alloggiare a Koh Samui se ami la vita notturna: Chaweng Beachfront
  • Dove alloggiare a Koh Samui per la tua luna di miele: Lamai
  • Dove alloggiare a Koh Samui con bambini: Bophut
  • Dove alloggiare a Koh Samui spendendo poco: Maenam

Chaweng Beach

Il versante orientale è la parte viva dell’isola. Il corso principale ospita i migliori locali di Koh Samui. Risotranti, disco, beach bar e centri messaggi sono tutti concentrati qui. Parallelamente si sviluppa la spiaggia più lunga dell’isola: Chaweng Beach. Con i suoi 5 km di finissima sabbia bianca, Chaweng Beach è il posto ideale in cui alloggiare a Koh Samui per chi ama le spiagge movimentate, per chi è alla ricerca della vita notturna e per chi pratica sport acquatici.

Gli unici attimi di pace sono al mattino presto oppure prima del tramonto, quando molti resort allestiscono la spiaggia con cuscini e tavolini dove verranno serviti cocktails e cene romantiche a lume di candela.

Bophut Beach

Se desiderate evadere dal caos di Chaweng, Bophut sarà la vostra oasi di pace. Situata a nord di Koh Samui questa zona si estende dal Big Buddha fino alla spiaggia di Maenam. L’ombra di altissime palme sarà di ristoro mentre sorseggiate un aperitivo e godete della vista della vicina isola di Koh Phangan.

Da non perdere il mercato dei pescatori, un’insieme di case e negozi di legno molto antiche, in stile cinese, mescolate ad edifici in stile europeo più moderni. Andateci il lunedì o il venerdì sera, quando vengono allestite numerose bancarelle! Occhio però che alle 22.00 è tutto finito!

A nord dell’isola troverete anche il piccolo porto da cui partono i traghetti per Koh Phangan e Koh Tao, nonché le barche della Lomprayah, la principale compagnia turistica dell’isola. Bophut è la migliore zona di Koh Samui dove alloggiare con la famiglia.

Lamai Beach

Lamai è la soluzione di mezzo tra il coas di Chaweng e la pace di Bophut. Per dare impulso alla vita notturna, sono nati tantissimi locali sulla spiaggia che offrono birra e musica dal vivo. La sua baia, a forma di mezza luna, è famosa per due rocce granitiche fortemente somiglianti ai genitali maschili e femminili.

Suggestivo, nella parte nord, Tong Takian, un’alto promontorio roccioso ricoperto da una vasta giungla verde che incombe sulla bellissima spiaggia conosciuta con il nome di Silver beach

Lamai è la zona perfetta in cui pernottare a Koh Samui per soggiorno di coppia e offre tante strutture stupende per una luna di miele in Thailandia.

Dove dormire a Koh Samui: costa sud e costa ovest

Nelle nostre escursioni in solitaria, abbiamo esplorato tutta l’isola. Come immaginavamo gran parte degli investimenti sono stati fatti nelle zone prima descritte, lasciando le altre due coste alla loro primitiva bellezza ed è qui che risiede gran parte dei locali.

Se avete voglia di avventurarvi spingetevi fino a Taling Ngam, una piccola spiaggia avvolta nella giungla, che offre un’incantevole vista delle isolette del Parco Nazionale Marino di Angthong rendendo la località una delle zone più suggestive di tutta Koh Samui.

La parte sud e la parte occidentale dell’isola sono quelle in cui è possibile alloggiare spendendo poco a Koh Samui, una vero paradiso per backpackers e per chi vuole calarsi nella natura incontaminata.

I migliori hotel a Koh Samui

hotel consigliati a Koh Samui
La piscina a sfioro del Four Season Resort Koh Samui – Credits @booking.com

Ecco una breve panoramica dei migliori hotel di Koh Samui e dei migliori hotel per famiglie a Koh Samui. Il nostro consiglio è quello di prenotare con largo anticipo sopratutto durante l’alta stagione, cosi da essere sicuri di aggiudicarsi la struttura che si desidera.

Hotel di lusso a Koh Samui

Rocky’s Boutique Resort
Banyan Tree Samui
Silavadee Pool Spa Resort
Six Senses Samui
Royal Muang Samui Villas
The Tongsai Bay

Resort fascia media a Koh Samui

Samui Jasmine Resort
Pavilion Samui Villas and Resort
Le Meridien Koh Samui Resort & Spa (perfetto per le famiglie)
Mantra Samui Resort Bo Phut (altamente consigliato)
Anantara Bophut Resort & Spa
The Sarann Koh Samui

Hotel economici a Koh Samui

Arina Boutique Residence
Varinda Garden Resort
Bonny Hotel
Siva Buri Resort
Floral Hotel Lakeview Koh Samui
Nantra Chaweng Beach Hotel

Ostelli a Koh Samui

Cheeky Monkey’s Samui (il migliore ostello di Koh Samui)
2w Beach Hostel Koh Samui

Cosa devi sapere prima di partire per Koh Samui

  • Clima. L’isola di Koh Samui ha tre stagioni distinte: La stagione secca, la stagione calda, e la stagione delle piogge. Evitate quest’ultima che va da Settembre a Dicembre.
  • Escursioni. Il Parco Nazionale Marino di Angthong vi regalerà spettacoli come questo sotto! (Ehi, seguimi anche su Instagram). Se soggiornerete solo a Koh Samui fate anche l’escursione per Koh Tao e Koh Nangyuan
  • Massaggi Thai. Non perdetelo per nulla al mondo! Costa poca meno di un menù completo al McDonald e con molti più benefici. Attenzione ai finiti centri massaggi, anche se sono abbastanza facile da individuare.
  • Spostamenti. A differenza di Bangkok, qui i taxi sono molto costosi. Se avete intenzione di girare l’isola, potete affittare un motorino a meno di 5€ al giorno. Occhio alla guida a destra e alle strade sterrate. Il mio consiglio è quello di stipulare sempre un’assicurazione viaggio con la World Nomads

NON HAI TROVATO QUELLO CHE STAVI CERCANDO? PROVA CON:

 

SHARE THE TRIP

Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on email
Share on print

MAILING LIST

La valigia per noi non ha segreti. Entra nella nostra mailing list e ricevi gratis il PDF scaricabile e stampabile con la lista degli oggetti indispensabili da mettere nel tuo bagaglio.

ULTIMI POST

CERCA NEL BLOG

logo-Ambassador

POST POPOLARI

Raffaele Cappiello

Raffaele Cappiello

Travel Writer / Content Manager / Blogger. | Dal 2017 scrivo per One More Trip, una passione che si è trasformata in un lavoro a tempo pieno, un sogno che si è trasformato in realtà. Da buon nerd, nella mia valigia non può mancare un libro oppure un manga

Let's Travel More

Entra nella nostra newsletter e ricevi offerte, trucchi e consigli per viaggiare di più e più a lungo!