Dove dormire ad Atene [ZONE MIGLIORI + HOTEL]

Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Atene è una metropoli tentacolare, una della capitali più estese d’Europa. Per questo motivo, scegliere dove dormire ad Atene può risultare complicato. La paura è quella di alloggiare in un quartiere non adatto alle vostre esigenze, decentrato e pericoloso.

Leggere questa guida, vi aiuterà ad evitare spiacevoli sorprese. Scopriremo insieme quali sono i migliori quartieri per alloggiare ad Atene e vi consiglierò alcune strutture in base al tipo di vacanza che avete in mente.

Le zone migliori in cui alloggiare ad Atene

mappa quartieri di Atene

Prima di andare avanti, è d’obbligo una premessa: la scelta della zona in cui dormire ad Atene è influenzata da cosa vorrai fare in città. Se intendi visitare la capitale, scegli un hotel in quartieri centrale come Plaka o Syntagma.

Se sei in città solo per una notte prima di prendere un traghetto per le isole, allora la sistemazione vicino al Pireo dovrebbero essere la tua prima scelta. Ecco una breve panoramica dei migliori quartieri in cui alloggiare ad Atene:

  • Il nucleo centrale della capitale (Plaka, Syntagma, Monastiraki, Kolonaki e Koukaki)
  • La zona portuale (Pireo)
  • I quartieri settentrionali (Halandri, Marousi, Kifisia)
  • I quartiere meridionali, vicino alle spiagge (Vouliagmeni, Alimos, Glyfada, Voula, Elliniko, Faliro)

Plaka

Il Plaka è il quartiere più antico di Atene. La zona è interamente pavimentata con ciottoli e la maggior parte delle strade sono vietate alle auto, anche se dovrai fare attenzione agli scooter e ai camion che effettuano consegne.

Il quartiere si estende dall’Acropoli a Piazza Syntagma ed il suo centro è rappresentato dall’intersezione delle due principali arterie pedonali – Kydathineon e Adrianou. L’architettura neoclassica e la vicinanza a siti storici, come l’Agorà, l’Acropoli ed il Tempio di Efesto, lo rendono il quartiere più bello di Atene.

Lo svantaggio principale di alloggiare a Plaka è dovuto al fatto che sia un quartiere turistico, affollato e costoso. E’ l’ideale se avete poco tempo per visitare la città, ma non aspettatevi di trovare nulla di troppo caratteristico.

Syntagma

Una rivolta popolare ha scosso la Grecia nel 1843. Il popolo, fiancheggiato dall’esercito, richiese al suo Re una costituzione. E’ chiaro, dunque, che Piazza Syntagma, conosciuta anche come Piazza della Costituzione, sia una parte importante della storia politica della Grecia.

L’area brulica di energia ed è un importante luogo di ritrovo, nonché snodo principale dei trasporti pubblici. Da qui, potrete facilmente raggiungere l’aeroporto e la zona portuale. Se siete di passaggio ad Atene (magari, avete uno scalo lungo prima di proseguire per le isole), alloggiare a Piazza Syntagma è un’ottima idea.

Il Palazzo del Parlamento, il Museo Numismatico, il Museo Archeologico e l’elegante piazza Karytsi, fulcro della vita notturna della zona, sono a pochissima distanza.

Monastiraki e Psiri

Monastiraki e Psiri sono due quartieri adiacenti nel cuore di Atene. Entrambi offrono una vista mozzafiato sull’Acropoli e prendono vita con il calar del sole. Psiri è ricco di palazzi restaurati, gallerie d’arte, bar, ristoranti e caffè.

La Stoà di Attalo, l’antica Agorà e le rovine della Biblioteca di Adriano sono a Monastiraki. Il vivace quartiere attrae visitatori da tutto il mondo e le strade sono fiancheggiate da caffè, taverne ed enoteche. Se ami portare a casa souvenir unici, fai un salto al famoso mercato delle pulci di Monastiraki.

Questi quartieri sono la miglior zona in cui alloggiare ad Atene se ami la vita notturna.

Kolonaki

Kolonaki è uno dei quartieri più antichi di Atene, situato alla base del colle Lycabettus. Ha conservato un po’ del fascino dei vecchi tempi, prima del crollo finanziario della Grecia, e tutte le costruzione risalgono alla prima metà del XX secolo.

Kolonaki è il cuore dello shopping di lusso e della scena gastronomica stellata di Atene. E’ un ottimo posto dove alloggiare ad Atene se stai cercando una zona tranquilla e sicura senza allontanarti dal centro e dalle principali attrazioni turistiche.

Kolomaki è un elegante quartiere residenziale in cui le opzioni di alloggio non sono tantissime e sono prevalentemente esclusiva degli hotel di lusso.

Dove alloggiare ad Atene spendendo poco: Koukaki

Se vuoi tenere le distanze dall’Acropoli e dalla turistica Plaka, puoi alloggiare nel caleidoscopico quartiere di Koukaki. E’ una zona che ti regalerà un’esperienza locale, un pezzo di Atene troppo spesso trascurato.

Koukaki è un luogo sonnecchiante, in netto contrasto con il vicino quartiere di Plaka. Tuttavia, il quartiere ha un’accogliente atmosfera da villaggio urbano, i ristoranti e i caffè sono meno popolati, ma servono piatti tradizionali della cucina greca.

Passeggia lungo i marciapiedi irregolari del’area pedonale Georgaki Olympiou e dirigiti verso il Museo Nazionale di Arte Contemporanea e il Museo del Gioiello Ilias Lalaounis per completare la tua giornata di completo relax a Koukaki. Questa è la migliore zona per dormire ad Atene spendendo poco.

Zone da evitare ad Atene

Atene, cosi come tutta la Grecia, versa da anni in una difficile situazione economica. Per questo, a tratti ti potrà risultare sporca e disorganizzata, ma è, in linea di massima, una città ben sorvegliata e sicura.

I pericoli a cui sarete esposti sono quelli comuni ad ogni grande città (borseggiatori e truffe, in primis). Basterà osservare alcune semplici regole di senso comune per restare fuori dai guai. Evitate, sopratutto di sera, le zone nei pressi di Piazza Omonia, della stazione Metaxourghio e di Exarchia.

Se pernottate ad Atene perché avete uno scalo lungo (generalmente prima di prendere un traghetto per le isole), vi consiglio di non alloggiare nella zona portuale (Pireo). Non è pericolosa, ma è grigia e con poche attrattive. Scegliete di alloggiare nei pressi di Piazza Syntagma, da qui potrete visitare Atene e raggiungere la zona portuale in tempo brevi.

Hotel consigliati ad Atene

hotel ad Atene
L’acropoli di Atene – Credits @booking.com

Per concludere la nostra guida su dove soggiornare ad Atene, vogliamo fornirvi una lista dei migliori hotel ad Atene in base alle vostre esigenze. Ricordate che da Maggio ad Ottobre, Atene si riempe di turisti ed è una buona idea prenotare con un po’ di anticipo.

Hotel di lusso ad Atene

Electra Metropolis Atene
Hotel Grande Bretagne a Luxury Collection Hotel
King George
Periscope
St. George Lycabettus

Hotel economici ad Atene

Athens Studios
Evripides Hotel
Adrian Hotel
Hotel Adonis Athens
360 Degrees

Hotel per famiglie ad Atene

Ava Hotel and Suites
Dorian Inn
Astor Hotel
Palmyra Beach Hotel
City Circus Athens

Ostelli ad Atene

Athens Backpackers
Bedbox Hostel
Dioskouros Hostel

SHARE THE TRIP

Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on email
Share on print

MAILING LIST

La valigia per noi non ha segreti. Entra nella nostra mailing list e ricevi gratis il PDF scaricabile e stampabile con la lista degli oggetti indispensabili da mettere nel tuo bagaglio.

ULTIMI POST

CERCA NEL BLOG

logo-Ambassador

POST POPOLARI

Raffaele Cappiello

Raffaele Cappiello

Travel Writer / Content Manager / Blogger. | Dal 2017 scrivo per One More Trip, una passione che si è trasformata in un lavoro a tempo pieno, un sogno che si è trasformato in realtà. Da buon nerd, nella mia valigia non può mancare un libro oppure un manga

Lascia un commento

Let's Travel More

Entra nella nostra newsletter e ricevi offerte, trucchi e consigli per viaggiare di più e più a lungo!