Dove dormire a Vienna [ZONE MIGLIORI + HOTEL]

Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

TAVOLA DEI CONTENUTI

Vienna, capitale austriaca, è una destinazione in cima alla lista dei desideri di molti viaggiatori. Questa guida ti consentirà di decidere facilmente dove dormire a Vienna.

Esploreremo i migliori quartieri in cui alloggiare a Vienna e capiremo perché alcune aree sono migliori di altre e come possono adattarsi alle tue esigenze di viaggiatore. Città culturale, creativa e chic, Vienna è un’impressionante vetrina della storia europea e della grandezza dei passati imperi.  

Tutto ciò ti sarà subito chiaro mentre passeggerai tra strade barocche e maestosi palazzi. Gran parte dei viaggiatori sceglie di alloggiare nel centro storico (Innere Stadt) di Vienna, ma ci sono anche altri quartieri ugualmente belli ed anche più economici.

Adesso è arrivato il momento di scoprire insieme quali sono le zone migliori in cui dormire a Vienna.

Dove dormire a Vienna: le zone migliori

mappa quartieri di Vienna

Vienna è divisa in 23 distretti, ognuno dei quali ha un proprio nome e caratteristiche uniche. Di solito, i viennesi identificano questi distretti in base al numero, invece che con il proprio nome. In generale, più basso è il numero del distretto, più è vicino al centro della città.

Il distretto 1 (Innere Stadt) è il quartiere più centrale; i distretti che vanno dal 2 al 9 circondano Innere Stadt e sono noti come The Vorstadt (sobborghi interni). Anche se vi allontanerete un po’ dal centro, considerate che Vienna gode di un ottimo sistema di mezzi pubblici che permetterà di raggiungere qualsiasi zona in poco tempo.  

Per capire meglio la città, è utile anche comprendere le due strade principali: la Ringstraße Road e la Gürtelstraße. La prima circonda il centro storico (Innere Stadt – Vienna 1), mentre la seconda, spesso abbreviata semplicemente come Gurtel, circonda i quartieri interni.

Ecco una breve panoramica migliori zone di Vienna in cui alloggiare:

  • La migliore zona in cui dormire a Vienna: Innere Stadt
  • Il quartiere più tranquillo di Vienna: Leopoldstadt
  • Dove dormire a Vienna spendendo poco: Landtsrasse
  • Dove alloggiare a Vienna per la vita notturna: Wieden
  • Il quartiere più alla moda di Vienna: Neubau

Innere Stadt

La maggior parte delle attrazioni turistiche di Vienna, si trovano nel primo distretto: Innere Stadt. Teoricamente, ci vuole meno di un’ora per attraversare l’intero distretto a piedi, ma le sue piccole dimensioni non lo rendono meno appetibile per turisti.

Anzi, si dice che per visitare tutte le sue attrazioni potrebbero volerci anni. Dalla meravigliosa Cattedrale di St. Stephen al Palazzo Hofburg, passando per la Stephansplatz e per il quartieri dello shopping Golden U, avrai davvero l’imbarazzo della scelta su come occupare il tuo tempo.

Vienna non è una città economica ed è difficile trovare alloggi economici. E’ ancora più difficile trovarli nel cuore della città; tuttavia, il prezzo che pagherai di traduce in strutture di livello e nella comodità di avere tutto a poca distanza.

Soggiorna qui se hai poco tempo a disposizione per visitare la città oppure viaggi con bambini piccoli con cui non puoi affrontare grandi spostamenti.

Leopoldstadt

Leopoldstadt è una deliziosa zona residenziale situata sull’isola che si trova tra il Danubio e il canale del Danubio. Si tratta dell’antico quartiere ebraico della città che, nel corso degli anni, è stato trasformato in un’area tranquilla, allegra e moderna.

Una delle attrazioni principali del secondo distretto è sicuramente la Ferris Wheel, la grande ruota panoramica all’interno del Prater Park. C’è anche una spiaggia sabbiosa lungo il Canale del Danubio, dove in estate i locali trascorrono i pomeriggi ed i weekend di sole.

Per accedere al centro storico e godersi Vienna, è necessario un breve viaggio in metropolitana. Tuttavia, verrai ripagato da alloggi più economici e atmosfera più tranquilla.

Landstrasee

L’attrazione maggiore di Landstrasse, situata nel terzo distretto, sono sicuramente i suoi parchi e le sue aree verdi. Confina con il distretto di Wieden ed entrambi sono perfetti per fare shopping e lunghe passeggiate.

Landstrasse ospita il Palazzo Belvedere ed i suoi giardini, oltre alla KunstHouse Wien, la casa d’arte di Vienna che conserva le opere di Friedensreich Hundertwasser. Se hai un budget limitato, la Landstrasse è il luogo perfetto per dormire a Vienna spendendo poco. 

Potrà non essere la zona più bella della città, ma ciò che manca in stile viene compensato da ottimi collegamenti per l’aeroporto e prezzi moderati. Assicurati di acquistare pane e croissant da Josephbrot vom Pheinstein e di fare un giro al Rochus Markt.

Wieden

Wieden, la zona del quarto distretto, si trova a sud del centro.Vibrante, piena di vita, popolata da studenti, hipsters e artisti vari, offre una panoramica insolita sulla città. Wieden è melting pot di culture e ciò si rispecchia nel Naschmarkt e nella Chinatown di Vienna.

Un’altra ragione per soggiornare qui è sicuramente la musica. Infatti, quest’area ospita la bellissima cappella di St. Charles, dove si svolgono i più bei concerti di musica classica di tutta Europa.

Perfettamente collegata con il centro storico, Wieden è un’ottima scelta se si vuole rimanere vicini al centro senza spendere troppo e senza sacrificare la vita notturna.

Neubau

Neubau (distretto 7) è uno dei quartieri più ricercati di Vienna. È una calamita per studenti, creativi e intellettuali ed è sede del Museum Quartier (abbreviato MQ) dove troverai vari musei e gallerie d’arte.

Mentre Innere Stadt ti fa fare un tuffo nel passato, il Museums Quartier è incontrerai la parte più moderna di Vienna. E’ un ambiente culturale, non troppo lontano dal centro e che permette di coniugare le due facce della città.

Tra in musei da visitare assolutamente vogliamo menzionare il Museo di Storia dell’Arte, ZOOM – Il museo dei bambini e il Mumok – Museo di Arte Moderna. Essendo così popolare e interessante, l’aspetto negativo di questo quartiere è legato al prezzo medio elevato di hotel e ristoranti.

Hotel consigliati a Vienna

hotel consigliati a Vienna
Le stanze del Hotel Imperial di Vienna – Credits @booking.com

Per concludere la nostra guida su dove dormire a Vienna, vogliamo fornirti un elenco dei migliori hotel di Vienna che sapranno soddisfare le vostre esigenze ed i vostri bisogni di viaggiatori.

Hotel di lusso a Vienna

Andaz Vienna Am Belvedere
Melia Vienna (consigliato)
Grand Ferdinand Vienna
Hotel Sacher Wien

Hotel economici a Vienna

Koncept Hotel Liebelei
Wombats Hostel Vienna
Lenas West Hotel
Hotel Kolbeck

Hotel per famiglie a Vienna

Hotel Brauhof Wien (consigliato)
Hotel Mocca
Hotel Admiral
Rafael Kaiser Premium Apartments

SHARE THE TRIP

Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on email
Share on print

MAILING LIST

La valigia per noi non ha segreti. Entra nella nostra mailing list e ricevi gratis il PDF scaricabile e stampabile con la lista degli oggetti indispensabili da mettere nel tuo bagaglio.

ULTIMI POST

CERCA NEL BLOG

logo-Ambassador

POST POPOLARI

Let's Travel More

Entra nella nostra newsletter e ricevi offerte, trucchi e consigli per viaggiare di più e più a lungo!