Europa Portogallo Travel

Dove dormire a Porto. Guida ai quartieri della città

E cosi ancora non hai deciso dove dormire a Porto, vero?

Dopo aver pubblicato l’articolo su Lisbona, molte persone mi hanno chiesto se avessi consigli da dare anche sulla seconda città portoghese. Ora, sia che tu abbia deciso di trascorrere un weekend romantico sia che tu voglia viaggiare con amici, questa guida ti tornerà sicuramente utile.

Mi focalizzerò sui principali quartieri di Porto analizzando caratteristiche e punti di forza.  In ogni caso, il centro è concentrato in pochi km² rendendo possibile visitare le principali attrazioni spostandosi a piedi e riducendo al minimo l’utilizzo dei mezzi di trasporto.

La mappa da un’idea chiara di come sia suddivisa la città e di dove siano geograficamente collocati i quartieri più importanti di Porto.

dove-dormire-a-porto-mappa

Leggi anche Dove dormire a Lisbona. Guida ai quartieri della città

Dove dormire a Porto. Ribeira

dove-dormire-a-porto

Parto subito dal quartiere più pittoresco della città. A meno di offerte eccezionali in altre zone, Ribeira dovrebbe essere la vostra prima scelta in assoluto. Non a caso è stato nominato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Il quartiere di Ribeira si sviluppa seguendo il lungofiume mettendo in contrasto i caratteristici edifici colorati con il grigio ponte D. Luis.

Fermatevi in uno dei bar al tramonto, ordinate del vino rosso e rilassatevi facendo da spettatori al traffico sul Douro. Soggiornare in questo quartiere vi darà la possibilità di essere a poca distanza da altre attrazione famose di Porto come il museo Casa do Infante , la chiesa gotica di St. Francis con le sue catacombe ed il Palácio da Bolsa, storico edificio di Porto.

Dove dormire a Porto. Il mio consiglio

Vista fiume. Se volete godere delle vista del Douro dalla finestra della vostra camera, allora non pensateci due volte e prenotate il 1872 River House. E’ una della migliori strutture per rapporto qualità/prezzo a due passi dal ponte D.Luis e perfetta per un soggiorno in coppia!

dove-dormire-a-porto

Dove dormire a Porto. Baixa/Sé

dove-dormire-a-porto

Non preoccupatevi se vi ritroverete a girovagare senza una meta precisa. E’ l’effetto Baixa!
Movimentato e vivace, questo quartiere offre la maggior parte delle attrazioni di Porto. Girerete l’angolo e vi ritroverete di fronte alla bellissima facciata laterale della chiesa Igreja do Carmo, interamente ricoperta da azulejos bianchi e blu che raccontano la fondazione dell’ordine dei carmelitani. Pochi metri per imbattervi nella Torre dos Clérigos, la torre di pietra simbolo della città ed opera dell’architetto italiano Niccolò Nasoni. Dalla cima potrete godere di una vista a 360° su Porto.

Io consiglio di prenotare un Walking Tour su GetYourGuide per scoprire tutti i segreti che questo quartiere nasconde!

Una piccola chicca per gli amanti di Harry Potter: la Libreria Lello, oltre a coniugare perfettamente due stili architettonici completamente diversi (neogotico e liberty), è anche il luogo dove JK Rowling trovò l’ispirazione per dare vita al maghetto più famoso del mondo!

Dove dormire a Porto. Il mio consiglio

Romantico ed economico. Il B The Guest Downtown concilia entrambe le esigenze se viaggiate in coppia. La stazione della metropolitana Bolhão si trova proprio di fronte alla struttura, consentendovi di visitare agevolmente tutte le principali attrazioni della città.

Dove dormire a Porto. Cedofeita

dove-dormire-a-porto

Perfetto per le famiglie con bambini o per viaggiatori che desiderano alloggiare in una zona più tranquilla, Cedofeita è il quartiere trendy della città! Rua Miguel Bombarda è piena di negozi d’arte e di concept store degni delle più grandi metropoli. Ma il mio spot preferito rimangono i giardini del Palácio de Cristal, con la loro ampia vista sul Douro vi regaleranno uno dei tramonti più belli della vostra vita. Il punto migliore è la mini-torretta medievale sul miradouro. Non dite che non vi avevo avvisati!

Un altro posto interessante e libero dal turismo di massa è la chiesa S. Martinho de Cedofeita, la più antica di tutta Porto.

Dove dormire a Porto. I miei consigli

Esperienza locale. Per un’esperienza unica vi consiglio di soggiornare presso il Rosa et Al Townhouse, un’amorevole guest house famosa per i suoi brunch (cosi famosi che farete meglio a prenotarla mooolto prima).

Booking.com

Se avete strutture o zone da consigliere, fatemi sapere con un commento!
Alla prossima e spero che questo guida possa tornarvi utile per il vostro viaggio a Porto!

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply