Dove dormire a Madrid [ZONE MIGLIORI + HOTEL]

Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
dove alloggiare a Madrid

Stai pensando ad un viaggio nella capitale spagnola, ma non sai dove dormire a Madrid? In questa guida troverai l’elenco delle zone migliori in cui alloggiare a Madrid e la lista degli migliori hotel a Madrid.

Pernottare in un quartiere ed in una struttura adatti alle nostre esigenze è la pietra miliare per la riuscita di ogni viaggio. I quartieri di Madrid si differenziano per carattere ed atmosfera. Per questo motivo, vogliamo aiutarvi a scegliere il quartiere migliore nel quale alloggiare a Madrid in base alle vostre esigenze.

Panoramica dei quartieri di Madrid



Booking.com

Se vuoi essere sicuro di pernottare al centro di Madrid, il consiglio è quello di cercare un hotel vicino a Puerta del Sol, il  centro geografico della Spagna  ed il fulcro della vita della capitale.

Ecco una panoramica dei migliori quartieri dove dormire a Madrid in base al tipo di viaggio che avete in mente:

  • Dove dormire a Madrid se visiti la città per la prima volta: Centro, Retiro
    La maggior parte delle principali attrazioni di Madrid si trovano in pieno centro e sono facilmente raggiungibili a piedi. Se sei più interessato ad essere vicino al Palazzo Reale pernotta al Centro, se vuoi essere vicino ai musei di Madrid (Triangolo d’Oro dell’Arte) pernotta a Retiro.
  • I migliori quartieri di Madrid per la vita notturna: La Latina, Lavapiés, Huertas, Malasaña, Chueca
    Sono diversi i quartieri di Madrid che offrono una vibrante vita notturna. Se hai intenzione di restare sveglio tutta la notte, il quartiere di La Latina è un ottimo punto di partenza.  A Lavapíes e Huertas potrete sorseggiare i migliori drink della capitale, mentre Malasaña e Chueca sono noti rispettivamente per la musica dal vivo e per locali LGBT.
  • I quartieri di Madrid più adatti alle famiglie: Centro, Retiro
    Il Centro è adatto alle famiglie perché le sue strade sono facilmente percorribili ed offrono numerosi spettacoli per intrattenere i bambini. Infatti, è molto semplice imbattersi nelle esibizioni degli artisti di strada a Plaza del Sol o a Plaza Mayor.
    Retiro è apprezzata per la sua abbondanza di parchi, laghi e di spazi dedicati ai più piccoli.
  • Dove dormire a Madrid spendendo poco: Lavapiès
    Oltre ai grandi monumenti e alle attrazioni culturali, Lavapies registra la più alta concentrazione di hotel economici a Madrid. Dagli accoglienti ostelli ai pittoreschi boutique hotel, questo quartiere è l’ideale se vuoi alloggiare a Madrid spendendo poco.
  • Il miglior quartiere di Madrid per un’atmosfera locale: Malasaña
    È difficile trovare un quartiere a Madrid con un’atmosfera più tipica di quella offerta da Malasaña. E’ certamente più raffinato ora di quanto non fosse negli anni ’80, quando era sinonimo di sesso, droga e Movida Madrilena, il movimento sociale ed artistico nato alla fine della dittatura di Francisco Franco.
  • I quartieri più sicuri di Madrid. Le zone più sicure di Madrid sono certamente quelle più esclusive come Salamanca e Retiro. Il Centro, La Latina, Lavapiés, Huertas, Malasaña, Chueca sono generalmente zone sicure in qualsiasi momento della giornata, basta osservare le regole base per la sicurezza in viaggio (come evitare di esporre gioielli preziosi e attrezzature di valore, etc etc…) A La Latina, Lavapiés, Huertas, Malasaña e Chueca sono zone molte vivaci alla sera ed in modo particolare durante il fine settimana.
  • Zone pericolose di Madrid. Di notte, è meglio evitare l’area a sud di Lavapiés (stazione ferroviaria di Atocha), restare su strade illuminate e non isolate. I borseggiatori operano al mercato delle pulci El Rastro, sui mezzi pubblici affollati e nelle file per le attrazioni principali.

Le migliori zone per alloggiare a Madrid

Non pretendiamo di eleggere la zona migliore in assoluto per alloggiare a Madrid. La scelta è fortemente influenzate dal budget e dagli interessi di ogni singolo viaggiatore. Però, abbiamo una nostra personalissima lista dei migliori quartieri in cui dormire a Madrid.

Vediamo quali sono.

Centro

Il Centro è il cuore geografico e storico di Madrid. Un labirinto di stradine medievali che circondano Plaza Mayor, la piazza principale di Madrid. Il Palazzo Reale segna il confine occidentale di questo quartiere, mentre a nord si sviluppa la Gran Via, la principale arteria commerciale della capitale, ed i quartieri Malasaña e Chueca, punti di riferimento per gli amanti della vita notturna.

Attorno a Plaza Mayor e alla vicina Plaza del Sol, troverete diversi opzioni di ristoro, dai tipici ed economici tapas bar fino ai più antichi e raffinati ristoranti di Madrid. Il Centro è la zona ideale in cui dormire a Madrid se visiti per la prima volta la città. E’ vicino ai principali luoghi d’interesse, è ben collegato con l’aeroporto e ed offre diverse soluzioni d’alloggio.

La Latina

A pochi minuti a piedi dal Centro, La Latina è famosa per la sua bellissima architettura – una delle più antiche della città – e per la sua vivace vita notturna. Esplorare la stradine strette di questo quartiere è un piacere. La domenica potete fare acquisti a El Rastro, il più grande mercato delle pulci della città che occupa interi isolati. Tutte le sere, i tapas bar pullulano di clienti. Da provare quelli situati lungo la Calle de la Cava Baja

Malasaña

Malasaña è il quartiere hipster di Madrid, situato proprio in prossimità della Gran Via. Vanta numerosi bar alla moda e le sue pittoresche stradine acciottolate invitano a lunghe passeggiate nel pomeriggio. Per secoli, Malasaña è stato il quartiere creativo e culturale di Madrid ed è tornato ai vecchi fasti solo da qualche anno.

Malasaña è anche un luogo ideale per festeggiare. Ci sono innumerevoli tapas bar, terrazze e club la cui offerta musicale è ben assortita. Questo quartiere è sicuramente quello in cui potrai respirare un’atmosfera locale senza eguali in città.

Retiro

Confinante con il Centro, Retiro fa riferimento al quartiere che comprende il vasto Parque de Buen Retiro e le affollate strade residenziali immediatamente ad est. Oltre al parco più grande e famoso di Madrid, il Retiro è anche famoso come sede del “Triangolo d’Oro”, un triangolo immaginario che racchiude i tre più importanti musei d’arte della città: il Museo del Prado, il Museo Thyssen-Bornemisza ed il Centro de Arte Reina Sofia.

La zona non è tra le più economiche e non è così centrale come Malasaña o Huertas, ma è comunque un ottimo quartiere se riesci a trovare l’hotel giusto.

Lavapiès

Situato tra La Latina e Huertas, Lavapiés è un quartiere di Madrid vivace e alla moda. Questo angolo etnico della città è rinomato per la sua cucina varia e la vita notturna. Calle Lavapiés è conosciuta localmente come “Curry Row” a causa del grande numero di (eccellenti) ristoranti indiani. Calle Argumosa è particolarmente indicata per i bar hipster e per i drink in terrazza.

Qui si celebra il Festival di San Lorenzo, una grande festa che si svolge ad Agosto e riempie le strade di gente del posto e visitatori. Questo quartiere è una buona rappresentazione della fusione di culture che Madrid ha vissuto negli ultimi anni e la zona da scegliere se vuoi dormire a Madrid spendendo poco.

Huertas

Al confine nord di Lavapiés, sarete a Huertas un quartiere compatto in cui i Madrileños (abitanti di Madrid) amano passare le loro serate. Huertas è una delle enclavi bohémien della città e offre una variegata selezione di bar e ristoranti, sopratutto in prossimità di Plaza Santa Ana

Alcuni dei più famosi scrittori spagnoli, come Cervantes e Lope De Vega, vivevano in questo barrio e le loro ex-residenze sono state trasformate in musei. Plaza del Sol, Plaza Mayor e Retiro sono raggiungibili a piedi nel giro di pochi minuti e gli alloggi vanno dagli hotel di lusso agli ostelli economici.

Questa è una delle zone più rumorose di Madrid. Se siete preoccupati per il vostro sonno, chiedete al vostro hotel una stanza che non abbia una finestra su strada.

Hotel dove dormire a Madrid

La SPA del Hotel URSO & SPA – Credits @booking.com

Hotel di lusso a Madrid

Hotel Ritz Madrid (il miglior hotel di lusso a Madrid)
URSO Hotel & SPA (per gli amanti del benessere personale)
Barcelo Torre de Madrid (lusso a buon prezzo)
Hotel Unico Madrid
NH Collection Madrid Paseo del Prado

Hotel economici a Madrid

Ibis Budget Madrid Centro Lavapies
Posada Don Jaime (hotel super caratteristico)
Madrid Suites San Mateo
Luz de Chamberi
Hotel Artrip

Hotel per famiglie a Madrid

Eurostars Madrid Gran Via (il migliore hotel per famiglie a Madrid)
NH Collection Madrid Gran Via
Petit Palace Lealtad Plaza

Ostelli a Madrid

Hostal Arco Iris
Way Hostel Madrid
The Citadel by Pillow (il migliore ostello di Madrid)
Ok Hostel Madrid
Hostal Macarena

SHARE THE TRIP

Share on facebook
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on email
Share on print

MAILING LIST

La valigia per noi non ha segreti. Entra nella nostra mailing list e ricevi gratis il PDF scaricabile e stampabile con la lista degli oggetti indispensabili da mettere nel tuo bagaglio.

ULTIMI POST

CERCA NEL BLOG

logo-Ambassador

POST POPOLARI

Raffaele Cappiello

Raffaele Cappiello

Travel Writer / Content Manager / Blogger. | Dal 2017 scrivo per One More Trip, una passione che si è trasformata in un lavoro a tempo pieno, un sogno che si è trasformato in realtà. Da buon nerd, nella mia valigia non può mancare un libro oppure un manga

Lascia un commento

Let's Travel More

Entra nella nostra newsletter e ricevi offerte, trucchi e consigli per viaggiare di più e più a lungo!