Europa Portogallo

Dove dormire a Lisbona. Guida ai quartieri della città

Dove dormire a Lisbona. Una guida ai quartieri della città analizzando punti di forza e peculiarità e cinque strutture consigliate per un viaggio da favola!

Stai pianificando un viaggio verso Lisbona e sei alla ricerca del migliore quartiere della città?

Lo scenario urbanistico di Lisbona non vi lascerà di certo a corto di soluzioni. Ma solo tu sai quello che cerchi, albergo vista mare o preferisci il centro città? Ami i siti storici o vuoi essere nel bel mezzo della movida cittadina?

Dedica 5′ alla lettura di questo post per capire dove dormire a Lisbona e quali sono i migliori quartieri della città!

dove-dormire-a-Lisbona-mappa

Articoli correlati. Meglio Lisbona o Porto. Le due città a confrontoCosa vedere a LisbonaSintra – Portogallo. La miglior escursione da Lisbona

Dove dormire a Lisbona. Baixa

dove-dormire-a-Lisbona-Brixia

Attrazioni principali

  • Praça do Comércio La più maestosa piazza della città che è stata storicamente il luogo d’accesso alla capitale
  • Elevador de Santa Justa – Ascensore  in stile neoclassico che porta alle rovine della Chiesa di Carmo
  • Rovine Chiesa Igreja do Carmo – Testimonianza del terribile terremoto del 1755
  • Praça Dom Pedro IV, conosciuta come Pizza Rossio – Il cuore vibrante della città
  • Praça Dos Restauradores – Ospita al suo centro un obelisco che celebra l’indipendenza spagnola

Il quartiere della Baixa, anche conosciuto come downtown, è un concentrato di magnifici edifici storici situato tra tre delle più belle piazze di Lisbona: Praça Figueira, il Rossio e l’imponente Pracà do Comercio. L’intero quartiere fu ristrutturato dopo il terremoto del 1755  dando vita ad un perfetto esempio di pianificazione urbanistica oltre ad ospitare le prime costruzioni antisismiche.

Da qui potrete muovervi in modo facile e veloce verso le altre zone della città sia a piedi che con i mezzi pubblici. Per questo motivo mi sento di consigliarvi questo quartiere se è la vostra prima volta a Lisbona. 

Dove dormire a Lisbona – Baixa. Il mio consiglio: Residencial Florescente

Dove dormire a Lisbona. Alfama

dove-dormire-a-lisbona

Attrazioni principali

  • Cattedrale Se
  • Pantheon Nazionale Luogo di sepoltura di personaggi storici portoghesi come l’esploratore Vasco da Gama
  • Museo del Fado – Museo incentrato sulla tradizionale musica popolare portoghese
  • Chiesa di Sant’Antonio – Chiesa dedicata al Santo Patrono della città di Lisbona
  • Castello di Lisbona

Prendete il tram n. 28, guardate fuori dal finestrino ed immaginate come doveva essere Alfama secoli fa, quando era il quartiere più povero della città. Tra i suoi vicoli stretti sembra ancora echeggiare il pianto delle donne pronte a salutare i loro marinai. In cima alla collina potrete godere di un panorama unico al mondo con tutta Lisbona ai vostri piedi!

Dove dormire a Lisbona – Alfama. Il mio consiglio: Alfama Right Point

Ricordate che Lisbona può risultare particolarmente cara in alta stagione (Giugno – Settembre), il mio consiglio è di prenotare con largo anticipo, preferire mesi come Maggio od Ottobre oppure utilizzare il trova offerte di Booking per risparmiare fino al 80%!

Booking.com

Dove dormire a Lisbona. Bairro Alto

dove-dormire-a-lisbona

Attrazioni principali

  • Elevador de Santa Gloria
  • Elevador da Bica
  • Miradouro San Pedro de Alcantara Terrazza panoramica più bella della città
  • Giardino botanico di Lisbona 
  • Chiesa di São Roque – Non fatevi ingannare dalla facciata austera, l’interno è favoloso

Sonnecchiante di giorno, vivo di notte. Il Bairro Alto è teatro della movida lisbonina. Vedendolo oggi si fatica a credere che in passato fosse il quartiere che ospitava l’aristocrazia di Lisbona, trasformatosi, dopo il terremoto, in zona popolare. Non è il posto per chi desidera serate tranquille, ma l’ideale per chi è alla ricerca di svago e divertimento.

Sembrerà strano, ma tra le attrazione ho inserito le “elavadores” tipica funicolare di Lisbona che aiuta residenti e turisti a superare il dislivello tra una zona e un’altra della città. In un mondo in cui Instagram sta prendendo il sopravvento chi non vorrebbe scattarsi una foto come questa?

Dove dormire a Lisbona – Barrio Alto. Il mio consiglio: The Indipendente Hostel & Suite

Dove dormire a Lisbona. Belém

dove-dormire-a-lisbona

Attrazioni principali

  • Torre di Belém – Ex torre di controllo simbolo di Lisbona ed ora patrimonio dell’UNESCO
  • Museo Marittimo – Dedicato interamente alla storia della navigazione. Adatto per grandi e piccini
  • Monumento delle Scoperte – Tributo ai protagonisti delle esplorazioni marini
  • Monastero dos Jeronimos

Nel 1498 Vasco De Gama spiegò le vele e partì da Belém con l’intento di scoprire ed avviare nuove rotte commerciali con le Indie. I successi conseguiti resero il Portogallo una superpotenza nei secoli a venire. Per rendere omaggio a questa eccezionale generazione di navigatori, il Re decise di commissionare la costruzione del Monastero dos Jeronimos e la, ormai celeberrima, Torre di Belém.

A pochi chilometri dal centro di Lisbona, Belém è una bomboniera adagiata sulle rive del fiume Tago, un must see della capitale portoghese

Dove dormire a Lisbona – Belém. Il mio consiglio: Casa Amarela Belem

E voi avete qualche consiglio o qualche hotel da proporre per il soggiorno a Lisbona?
Se si, scrivetemi nei commenti!

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply