Dove dormire a Cork [ZONE MIGLIORI + HOTEL]

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

TAVOLA DEI CONTENUTI

Sia che tu abbia deciso di sperimentare l’esplosiva scena gastronomica locale, sia che tu stia attraversando la contea per baciare la Pietra di Blarney, vale la pena fermarsi qualche giorno a Cork per esplorare la città e le sue attrazioni.

Con questa guida analizziamo le migliori zone in cui dormire a Cork e ti forniremo una lista con i migliori hotel di Cork in base a categoria, posizione, recensioni e rapporto qualità/prezzo.

Dove dormire a Cork: le zone migliori



Booking.com

Le principali arterie di Cork erano un tempo i canali del fiume Lee. Per questo motivo, lungo le strade principali, tra cui St. Patrick’s Street, il South Mall e il Grand Parade, è ancora possibile vedere gli ormeggi.

Questa relazione complementare con il fiume ha plasmato la struttura della città. Alcune delle attrazioni più famose di Cork sono la Crawford Municipal Art Gallery, con una piccola ma eccellente collezione, la Cattedrale di St. Fin Barre, la Cork City Gaol e l’Osservatorio del Castello di Blackrock.

Ecco una panoramica sulle migliori zone in cui alloggiare a Cork:

Centro di Cork

Il centro di Cork è facilmente riconoscibile; infatti, è circondato da piccole diramazioni del fiume Lee che lo rendono (quasi) un’isola al centro della città. Questa è la zona migliore per alloggiare a Cork se hai poco tempo a disposizione, ma vuoi visitare i principali punti di interesse della città.

Da questo parti, troverai anche il famoso English Market, un mercato coperto del 18° secolo in cui troverete i prodotti migliori della gastronomia locale. Acquista qui il tuo pranzo e fai un picnic al vicino Fitzgerald Park.

Victorian Quarter

Sul lato nord della città, appena oltre il fiume, troverete il Quartiere Vittoriano di Cork. E’ una zona vivace piena di negozi indipendenti ed edifici vittoriani che si affiancano ad edifici moderni. Negli ultimi anni è stata completamente rivalutata ed oggi è apprezzata sopratutto dagli amanti dello shopping.

Il principale punto di interesse storico è la Chiesa di San Patrizio, ma i punti di forza del Quartiere Vittoriano sono la vicinanza alla stazione ferroviaria di Kent e la possibilità di trovare alloggi economici.

Shandon

Se stai cercando un quartiere in cui fare lunghe passeggiata, pernotta a Shandon. E’ una zona collinare che si sviluppa a nord del centro di Cork, ricca di negozi, ristoranti e caffè. La sua posizione vi regalerà una bellissima vista sulla città.

Visitate la graziosa Chiesa di St. Ann’s Shandon e la sua torre panoramica, denominata Shandon Bells, ma vi avverto che la principale attrazione di questo quartiere sono le casa a schiera colorate che un tempo erano il cuore operaio di Cork.

University College Cork

Ad ovest rispetto al centro di Cork si trova l’University College di Cork, fondata nel 1845. Il campus universitario è una bellissima area di Cork, con enormi spazi verdi ed edifici storici situato lungo il fiume Lee. 

E’ una zona frequentata principalmente dagli studenti e quella in cui potrete gustarvi al meglio la scena gastronomica di Cork dato l’elevato numero di ristoranti. Il centro città dista circa 20 minuti a piedi ed è ben collegato tramite trasporto pubblico.  

Hotel consigliati a Cork

hotel consigliati a Cork

Per concludere la nostra guida su dove dormire a Cork, voglio suggerirvi alcuni dei migliori hotel di Cork. Non abbiamo avuto il piacere di provarli tutti, ma abbiamo effettuato numerose ricerche fino ad individuare le migliori strutture in città.

Hotel di lusso a Cork

Hayfield Manor Hotel
Maryborough Hotel & Spa
Imperial Hotel
FOTA Island Resort

Hotel economici a Cork

Victoria Mills Apartments
Woodview House Bed and Breakfast
Redclyffe Guesthouse
The Longboat

Hotel per famiglie a Cork

Clayton Hotel Cork City
The Metropole Hotel Cork
Maldron Hotel Shandon Cork City
Hotel Isaacs Cork

SHARE THE TRIP

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

MAILING LIST

La valigia per noi non ha segreti. Entra nella nostra mailing list e ricevi gratis il PDF scaricabile e stampabile con la lista degli oggetti indispensabili da mettere nel tuo bagaglio.

ULTIMI POST

CERCA NEL BLOG

logo-Ambassador

POST POPOLARI

Raffaele Cappiello

Raffaele Cappiello

Travel Writer / Content Manager / Blogger. | Dal 2017 scrivo per One More Trip, una passione che si è trasformata in un lavoro a tempo pieno, un sogno che si è trasformato in realtà. Da buon nerd, nella mia valigia non può mancare un libro oppure un manga

Let's Travel More

Entra nella nostra newsletter e ricevi offerte, trucchi e consigli per viaggiare di più e più a lungo!