Europa Irlanda Travel

A Dublino…senza albergo!

Travel Tips.

Prima di prenotare un viaggio, accertatevi che non ci siano concerti degli AC/DC in concomitanza con il vostro soggiorno.

Il volo Ryan Air LiverpoolDublino a 34,98£ A/R doveva essere la premessa ad un’economica 3 giorni irlandese, tuttavia non avevo fatto i conti con il concerto più atteso dell’anno. Ostelli “full booked” e prezzi triplicati in ogni albergo, ammesso e non concesso che avessero doppie ancora disponibili. Una settimana di vane ricerche aveva fatto nascere l’idea di annullare il viaggio.

Deus ex machina” il Best Western Sheldon Park a 80£/notte. Fuori zona e fuori budget era in ogni caso la prima possibilità che mi si presentava per avere un posto in cui dormire a Dublino. Crepi l’avarizia e prenotazione effettuata in tempo record.

Levataccia alle 4,30 AM e in 40’ di volo l’aeromobile tocca il verde suolo irlandese. E’ un colpo di fulmine con la città e con i suoi abitanti. Giovane, viva e moderna Dublino mi è sembrata il prototipo perfetto di capitale europea.

Grafton Street ha come punto di partenza e come capolinea due delle principali attrazioni dublinesi: St. Stephen’s Green e il Trinity College. Nel mezzo la via più nota e movimentata della città. Una passeggiata tra negozi di souvenir, ristoranti ed artisti di strada. Il mio consiglio è di visitare presto al mattino il Trinity College. Sarà che è stata la mia prima volta in un campus universitario, ma passeggiare tra i giardini del college mi ha quasi fatto tornare la voglia di studiare.

Ingresso Trinity College

Campanile del Trinity College

All’interno dell’università, e più precisamente nella Old Library, è esposto il famoso “Book of Kells” il più antico manoscritto al mondo. Per quanto suggestiva possa essere la Old Library, il biglietto mi è sembrato un pò caro (8€ annessa fila interminabile per l’ingresso).

Old Library – Trinity College

La lunga, ma piacevole, passeggiata lungo Grafton Street sarà premiata con l’arrivo a St. Stephen’s Green. Abbiamo avuto la fortuna di arrivare nel parco verso ora di pranzo ed è il momento migliore per notare quanto i dublinesi siano legati a questo posto. Studenti e professionisti spendono spesso qui la loro pausa pranzo tra coloratissime aiuole, scoiattoli non troppo timidi ed intere famiglie di cigni.

Artisti di strada in Grafton Street

Statua di Molly Malone

Non sottovalutate la piccola statua che incontrerete lungo Grafton Street. Molly Malone è un’istituzione da queste parti, tanto che la canzone a lei dedicata è l’inno ufficioso della città. Tenete il testo di questa canzone a porta di mano, magari vi ritroverete a cantarlo con gente del posto in qualche pub della città. Da St. Stephen’s Green percorrete York Street e seguite le indicazioni fino alla cattedrale di St. Patrick’s.  La chiesa, intitolata al patrono irlandese, è la più grande della nazione ed è sopravvissuta ad ‘800 di storia sebbene il risultato odierno è frutto di numerosi restauri ed aggiunte. Ci sono anche un paio di storie interessanti legate ad avvenimenti storici avvenuti nella cattedrale, ma vi rimando al link sotto per prenotare una visita guidata e togliervi la curiosità. Stanchi causa partenza all’alba decidiamo di fermarci nel parco antecedente la cattedrale e organizzare la giornata successiva.   

 

To be continued…

 

Travel Tips.

Book of Kells. Se decide di visitare la Old Library vi consiglio vivamente di prenotare i biglietti online. Costano pochi euro in più ma vi faranno risparmiare l’intera fila.

Link con orari di visita e prezzi: https://www.tcd.ie/visitors/book-of-kells/

St. Patrick’s Cathedral. Una delle cose per cui vale la pena visitare la cattedrale è il suo coro. Io ho peccato di scarsa organizzazione, ma per chi volesse godersi al 100% la visita lascio link con orari di apertura, programmazione ed eventi.

Link: https://www.stpatrickscathedral.ie/it/home-it/

Dove dormire. Ah, quasi dimenticavo, ma probabilmente lo Sheldon Park è stato il miglior albergo in cui io sia mai stato. Palestra, piscina e spa completamente gratuite. Ben collegato all’aeroporto e al centro città raggiungibile con il tram in 15’-20’.

Best Western Sheldon Park – 131 Kylemore Road, Dublin 12 Dublin (Ireland). Link: Sheldon Park Booking

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply